Dalla Selezione Vaporificio ecco Moro. Si presenta in boccetta ambrata con etichetta color vinaccia. La comunicazione visiva è piacevole e raffinata per tutta i liquidi della selezione. Card con grafiche dal sapore antico che introducono le qualità del liquido lasciano percepire quanta passione c’è da parte di questa azienda. Il liquido è di un color giallo paglierino.

All’olfatto si percepisce una nota affumicata e legnosa che mi parla subito di un prodotto corposo. Un buon inizio.

Alla prima boccata, infatti, appare subito deciso e intenso. E’ evidente il gusto delle foglie di tabacco Kentucky Fire cured. Un sapore scuro e tostato, in cui si sente il processo di lavorazione di affumicatura dei legni che donano al Moro la sua somiglianza al classico Toscano. Si avverte bene un po’ di dolcezza in espirazione che riequilibra il tutto e che in effetti lascia sul palato un retrogusto molto piacevole. Man mano che si svapa diventa sempre appagante.

moro vaporificio

 

Ricordiamo che i liquidi Vaporificio vengono realizzati partendo da sostanze aromatiche naturali estratte direttamente da foglie di tabacco grezzo. Un prodotto Made in Italy di alta qualità, visitando il sito ufficiale potrete conoscere i complessi e zelanti processi di produzione di questi artigiani del vapore.

Come consigliato anche dal produttore, per svapare questo tipo di liquidi è necessario utilizzare atom da guancia e settaggi che variano tra gli 1.1 e gli 1.5 ohm e wattaggi compresi tra i 15 e i 25 watt.

15000269_1681491618832209_3637635871393660433_o

(Visited 659 times, 251 visits today)

2 Responses

  1. Avatar
    Peter

    Prodotto e presentazione eccellente, il vero piacere però lo si nota e lo si apprezza solo degustando la sua armonia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *