Duke è una novità di casa Royal Blend. Dopo la serie di cinque tabaccosi pronti, che abbiamo recensito la scorsa stagione, il brand tutto italiano ha creato qualcosa di nuovo con la formula Shake&Vape.

Il packaging del Duke è veramente molto azzeccato. Bellissime le grafiche che rimandano senza alcun dubbio all’etichetta di un famoso whiskey del Tennessee, un vero tributo. Il liquido è contenuto in una pratica boccetta che ricorda proprio le classiche fiaschette tascabili in acciaio. 40ml di aroma, uno Shake&Vape 70/30 a cui vanno aggiunti altri 10ml di base neutra con il livello di nicotina preferito.

Ad un esame visivo-olfattivo appare come un liquido molto chiaro e fluido, dall’ottimo profumo di tabacco, seducente e morbido, che sicuramente nasconde qualcosa in più, una punta di dolcezza.

Allo svapo risulta subito piacevole. Un tabaccoso leggermente scuro, con note sicuramente legnose e frutta secca se svapato a regimi di watt più bassi o in guancia. Salendo con i watt, infatti, sembra addolcirsi, le note più scure si attenuano e si fanno più evidenti sentori di nocciola e forse caramello. L’aroma non è fortissimo, rimane molto moderato. Man mano che si svapa prende forma, ma proprio questa caratteristica lo rende un compagno fedele per lo svapo all-day. Non fatevi ingannare dalla stupenda confezione, non è un prodotto al whiskey, non  è un liquido alcolico ma un ottimo tabaccoso tutto da scoprire che ci trasporta nelle atmosfere del tennessee e di vecchi barili di whiskey.

Considerazioni finali

Duke di Royal Blend è sicuramente un ottimo prodotto, molto gentile nei modi ma sicuramente elegante che incontrerà il gusto di tantissimi vapers. Indubbiamente c’è qualcosa di nuovo nel brand, un’evoluzione positiva che accogliamo con piacere per un brand 100% Made in Italy. Ovviamente è perfetto da assaporare con un ottimo torbato.

 

 

 

(Visited 924 times, 927 visits today)

Duke Royal Blend

8.7

Gusto

9.0/10

Originalità

7.5/10

Longevità

9.5/10

Pro

  • Elegante
  • Morbido e moderato
  • All-day